Scritto da luca76 il giorno 2 - settembre - 2012

Staff tecnico

Allenatore: Luca Antonelli
Vice Allenatore: Totti Jeson
Assistente allenatore responsabile dei “lunghi”: Antonelli Claudio
Assistente allenatore responsabile degli esterni: Tasselli Federico
Allenatore in pectore: Bartoli Giada

…esempio di time out…

TOTALE CONDIVISIONI SOCIAL: su Twitter | su Facebook | su Google+

10 commenti

  1. diego ha detto:

    Colgo l’occasione per fare un suggerimento:fare preparazioni mirate per ruoli,allenamenti divisi per lunghi e tiratori(ad esempio vorrei anche saper fare palleggio spalle a canestro e rotazione/tiro sul mio lato destro,ma non posso farlo da solo senza supervisore!)X Claudio:vedi di preparami a modo st’anno perché devo e voglio dare minuti di qualita’ a Gnappo…

  2. Daniele ha detto:

    In pectore non vuol dire onorario o simili. Tradotta letteralmente, significa nel petto, nel (segreto del) cuore. L’espressione è nata come termine curiale per indicare un cardinale che il papa annuncia di avere creato ma di cui si riserva di rendere noto il nome; successivamente, traslando il significato, passa ad indicare una cosa che si tiene nascosta, che non si rivela o una designazione non ancora ufficiale ad un incarico. SI LO SO SONO PEDANTE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD
    Ma la casa più importante é: e se in una partita mancassero tutti e quattro?

  3. luca76 ha detto:

    se non ci siamo tutti e 4 ti nominiamo supermegaultra coach… in pectore mi piaceva come suonava ed è una gag con Giada sono anni che risulta allenatore e mi piaceva che fosse certificato e ovviamnte nei referti risulterà ancora lei se non dà fastidio a nessuno… non conosco il latino non sono acculturato ho fatto scuole “tenniche”… te però conosci wikipedia 😉 … @ Diego l’idea dei due assistenti è propio per quello che dici te, vorrei fare una mezzora di allenamento semi-individuale…

  4. Daniele ha detto:

    Tanato. La definizione l’ho presa da Wikipedia è vero. Sapevo cosa voleva dire in pectore… solo che volevo usare termini il più corretti possibili! Fastidio non credo dia a nessuno. Lo darebbe solo a un cerebroleseo e in squadra, me escluso, non ce ne sono… e neanche a me dà fastidio. Una sola cosa non capisco: COME MAI NESSUNO DI VOI NON MI HA ANCORA SPARATO UN COLPO ALLA TESTA? O sono indispensabile o faccio pena. PERO’ CHE NESSUNO RISPONDA A QUEST’ULTIMA DOMANDA!!!!!!!!!!!!!!!

  5. jeson ha detto:

    Io visto il post di Daniele proporrei oltre alla mezzora di allenamento separato anche mezzora di latino se siamo tutti d’accordo…..

  6. erick ha detto:

    L’ AD Parco dei Laghi è “sport-cultura-tempo libero”…
    col latino facciamo l’en plein (così ci schiaffo anche il francese)!! 😀

  7. claudio ha detto:

    Scusate ma un po’ di dialetto non lo vogliamo imparare? le radici e le tradizioni sono importanti……Diego tranq ti prendo sotto la mia ala……..

  8. luca76 ha detto:

    …ottimo… però non scordiamoci l’importanza della cultura enogastronomica: vino, birra e mangiare… i sommelier li abbiamo, la chef pure… porco boia mancano gli assagiatori… noi abbiamo solo dei pozzi senza fondo 😉 però sono DOC!!!

Lascia un commento


*

SPONSOR E CONTRIBUTI

Video

Campionato e Tornei CSI